materiali_LASER_taglio_sezione

Nel nostro lab potrai trovare esempi di lavorazioni di taglio ed incisione, così da poter esprimere le tue preferenze e sotto nostro consiglio, scegliere il miglior materiale per il tuo progetto!
Potrai fornirci il tuo materiale, ma dovremmo fare delle prove sia che si tratti di incisione che di taglio. Alcuni materiali al loro interno hanno degli agenti chimici che incidono sulla bruciatura o sullo spessore che il laser applica al prodotto mentra taglia. Abbiamo creato queste schede riassuntive che ti possono aiutare nella scelta del materiale, ma nulla meglio di una prova potrà darci un reale risultato, specie nel legno, materiale sempre vivo 🙂
Dobbiamo sempre fare una prova sul tuo materiale prima di iniziare la tua lavorazione.

TIPOLOGIE DI LEGNO
• MDF
• Multistrato
• Truciolare
• Massello
• Laminato
• Compensati
• Betulla
• Pioppo
• Faggio
• Impiallicciato
• Balsa
• Sughero
• Ciliegio

MATERIALE ADATTO A
• accessori moda
• utensili industriali
• targhe
• insegne
• articoli da regalo
• interior design
• complementi d’arredo
• giocattoli

 

 

 

legno & LASER

TAGLIO / INCISIONE / MARCATURA / FORATURA
Le lavorazioni possibili sul legno sono molteplici e includono taglio, foratura e marcatura. Grazie alla precisione del laser otterrai tagli netti, puliti, che non necessitano di ulteriori lavorazioni. Possiamo realizzare intarsi e incastri. Tipologie di legno: MDF, multistrato, truciolare, massello, laminato, compensati, betulla, pioppo, faggio, ontano, impiallicciato, balsa, ecc. Il taglio laser è la tecnologia più appropriata per la lavorazione del legno in quanto, grazie alla sua precisione, ne permette una lavorazione completa, indipendentemente dalla complessità delle forme e dagli spessori.
La marcatura è possibile su un’ampia gamma di legni teneri, duri o verniciati; ma anche laminati e superfici di rivestimento. L’incisione laser su legno duro è di colore scuro, mentre su legno morbido sarà chiara. La colorazione più conosciuta dell’incisione effettuata su legno è marrone. L’incisione laser si effettua direttamente sul materiale naturale e su prodotti finiti.

ASPETTO E VENATURA Essendo un materiale naturale, bisogna tenere conto che il colore e la venatura cambieranno da foglio a foglio e che i fogli più sottili potrebbero anche essere incurvati, non perfettamente lisci. I segni di bruciatura causati durante il taglio laser possono essere minimizzati utilizzando i seguenti metodi di taglio: Possono presentarsi delle piccole bruciature all’inizio delle linee d’incisione e di taglio dove avviene il passaggio del laser. Essendo il legno un materiale naturale, ogni incisione avrà una propria finitura, la quale potrà cambiare anche da foglio a foglio, nonostante vengano applicati i medesimi settaggi sulla macchina a taglio laser legno. Il colore del legno, la direzione della venatura, la densità, il contenuto di umidità possono dare una diversa tonalità all’incisione. La differenza del risultato dell’incisione può dipendere anche dalla quantità dei pezzi che vengono lavorati contemporaneamente dalla macchina taglio laser per legno.
NODI DEL LEGNO Essendo un materiale naturale, i nodi del legno si possono ritrovare all’interno dei diversi strati del compensato. Questa caratteristica può dar luogo a delle imperfezioni sulla pulizia del taglio, infatti quando il laser incontra uno di questi nodi, può causare una fiammata, creando dei segni più scuri sulla superficie, o addirittura alcune volte può alterare la linearità del taglio stesso lungo il foglio. Purtroppo queste imperfezioni non sono prevedibili data l’impossibilità di verificare prima della lavorazione dove siano collocati i nodi all’interno dei vari strati della venatura.
BORDI DEL TAGLIO I bordi di taglio del compensato risultano, dopo la lavorazione, di colore marrone/nero. Questo effetto diventa più marcato tanto più il foglio da tagliare è sottile. I bordi infatti, possono sporcarsi molto con spessori inferiori a 9mm ed in alcuni casi si possono creare delle macchie nella zona a contatto con la superficie del materiale.
TAGLI E INCISIONI SU OGGETTI ESISTENTI Personalizzare premi, skateboard, custodie per telefoni, chitarre o qualsiasi altro oggetto può trasformare un grande pezzo in un regalo perfetto.
Possiamo ricreare pezzi rotti di oggetti in legno, scatole con incastro, targhe, insegne, e scritte per camerette e negozi.
INCOLLAGGI, GIUNTURE E FISSAGGI Il legno è molto versatile, può essere incollato con colle specifiche o colle viniliche. Attenzione a quanto assorbe, potrebbe rimanere macchiato. È possibile progettare oggetti tridimensionali con incastri removibili o permanenti. Per unire diverse parti è anche possibili utilizzare viti e bulloni. Può essere incollato anche su altri materiali.

Legno morbido Questi tipi di legno, come il legno di balsa o il pioppo, richiedono un livello di potenza laser inferiore e possono essere incisi e tagliati più velocemente. L’incisione produce meno contrasto (l’effetto sarà più leggero).
Legno di conifera Questi tipi di legno, come il larice o l’abete, non sono adatti per l’incisione laser. Di solito hanno un gran numero di vene irregolari, che di solito sono molto dure. D’altra parte, il legno circostante (“non venato”) è piuttosto morbido, il che rende difficile definire i parametri corretti.
Impiallacciato
 Il legno impiallacciato è composto di vero legno e quindi mostra le stesse proprietà di incisione dei pannelli di legno massiccio.
Compensato
 Questo legno consiste di almeno tre strati di legno le cui venature sono incollate e pressate con un angolo di 90°. Il compensato è disponibile in vari tipi di legno ed in diversi spessori. Il tipo di colla è importante per la lavorazione laser, specialmente durante il taglio. Scegli pannelli in compensato incollato bianco o pannelli di compensato realizzati appositamente per la lavorazione laser.

TIPOLOGIE PLEXI
• Plexiglas®
• Altuglas®
• Acrylite®
• TroGlass
• Makrolon
• Madre Perla®
• Plazit®
• Perspex®
• Quinn®
• Oroglas®
• Plaskolite®

MATERIALE ADATTO A
• espositori per punti vendita
• trofei
• medaglie
• spille e gioielli
• elementi d’arredo
• oggetti decorativi
• targhette e targhe identificative
• gadget
L’ acrilico è un materiale riciclabile, ma in Italia non è ancora possibile differenziarlo.

plexiglass & LASER

TAGLIO / INCISIONE / MARCATURA / FORATURA

Il plexiglass è un materiale plastico particolarmente apprezzato sia per l’elevata trasparenza che per la grande resistenza agli urti, agli agenti atmosferici e ai raggi UV. Il rapporto qualità-prezzo di questo materiale così resistente ne fanno sicuramente il suo punto di forza, rendendolo interessante per i campi di applicazione più disparati.
La durevolezza e l’infrangibilità lo rendono il materiale più idoneo per la realizzazione di espositori, scatole, complementi d’arredo in grado di adattarsi a qualsiasi ambiente, pubblico o privato, da interno o esterno, e alla costruzione di piccole collezioni di gioielli o prodotti artigianali.
I materiali acrilici trovano un’ottima applicazione in svariati campi, ad esempio nella creazione di insegne, segnaletica per punti vendita, trofei e molto altro. Il taglio laser consente di ottenere bordi di taglio lucidi e puliti. Una volta tagliato, il bordo rimarrà quindi pulito, liscio e nitido.
È possibile tagliare anche forme di piccole dimensioni, fino ad un decimo di millimetro. Estremamente rapido e versatile, a differenza di altre tecnologie, il laser consente di marcare garantendo al contempo qualità e alta produttività. Grazie all’incisione si possono riprodurre con precisione anche i dettagli più minuti. Il risultato sull’acrilico trasparente è un’incisione bianca opaca. Nel nostro lab puoi scegliere tra diverse colorazioni. Se non trovi quella di tuo gradimento non ti preoccupare, basterà accordarsi e scegliere la tua preferita nel catalogo su ordinazione, dove abbiamo a disposizione più di 100 colorazioni tra varianti satinate, fluo, perlate e puntinate.

La sigla PMMA corrisponde all’acrilico PoliMetilMetAcrilato, ovvero il plexiglas, che è senza ombra di dubbio una delle materie plastiche più pregiate e versatili che si possono trovare sul Pianeta. Il PMMA incolore si presta naturalmente alla termoformatura e all’incollaggio, tanto che spesso viene addirittura preferito al vetro. Le lastre acriliche (PMMA) colate offrono una maggiore qualità rispetto all’acrilico estruso. L’acrilico (anche noto con nomi commerciali come Perspex o Plexiglass) è una plastica rigida con un grado di trasparenza molto elevato. La sua densità è meno della metà rispetto a quella del vetro, ma la sua resistenza agli impatti è altamente maggiore. Può trasmettere fino al 92% della luce visibile ed è perfetto per applicazioni in esterno: tutte le lastre contengono un assorbitore UV per far sì che i colori durino nel tempo. Questa plastica tende a graffiarsi facilmente. Può essere pulita con una soluzione delicata di acqua tiepida e sapone per piatti. Non deve mai essere pulita con altri detergenti non specifici o con panni asciutti (se non in microfibra)!
INCOLLAGGI, GIUNTURE E FISSAGGI Può essere incollato con colle specifiche per plexiglass, solventi appositi, cloroformio. Collanti non specifici possono deformare o macchiare la superficie. È possibile progettare oggetti tridimensionali con incastri removibili o permanenti. Per unire diverse parti in acrilico è anche possibili utilizzare viti e bulloni. Può essere incollato anche su altri materiali.
PULIZIA Può essere pulito con una soluzione delicata di acqua(meglio se tiepida) e comune sapone per piatti. Non deve mai essere pulito con panni asciutti. Utilizzare esclusivamente panni in MICROFIBRA per evitare righe superficiali.

 

TESSUTI ADATTI AL LASER
• Cotone
• Seta
• Lino
• Denim
TESSUTI SINTETICI
• Softshell
• Microfibra
• Vari tipi di tessuti in pile

MATERIALE ADATTO A
• capi di abbigliamento e accessori
• cinture
• scarpe
• borse
• portafogli
• portadocumenti
• articoli da ufficio
• prodotti artigianali

cotone, jeans, pile, tessuti vari & LASER

TAGLIO / INCISIONE / MARCATURA / FORATURA

La tecnologia laser abbinata ai tessuti crea una combinazione favolosa. L’uso mirato del laser offre ai tessuti una finitura di alta qualità e permette di realizzare anche fantastici pattern. L’incisione laser si effettua su pelle naturale, camoscio, pelle scamosciata, nabuk, pelle sintetica, alcantara, cuoio, jeans e tessuti in genere. La colorazione della marcatura dipende dal prodotto di origine.
L’effetto dell’incisione laser su pelle, cuoio e tessuti è quello di fondere a distanza il materiale, lasciando bordi puliti e sigillati. Ecco altri vantaggi offerti dalla lavorazione laser della pelle:
– effetti decorativi incomparabili ed esclusivi – bassi costi operativi
– impatto ambientale minimo – sicurezza in fase di esecuzione.
Il denim di colore scuro o tessuti in cotone possono essere facilmente “sbiancati” grazie all’incisione laser.
L’utilizzo di questo processo nel settore moda è dovuto ai risultati eleganti propri di questa lavorazione: l’effetto ottenuto con la marcatura è molto piacevole al tatto.

TESSUTI SINTETICI I tessuti sintetici rispondono molto bene allal lavorazione laser. Spesso si compongono di materie plastiche come il poliestere. Il raggio laser scioglie le materie plastiche in modo controllato, e questo fornisce bordi sigillati senza sfilacciature durante il taglio laser. Con l’incisione laser, è possibile ottenere effetti tattili più tangibili. La tecnologia laser è in grado di dare un finishing del tutto nuovo a prodotti finiti e permette di incidere patterne e fantasie originali su varie tipologie di tessuto. Alcuni tessuti come pelle sintetica, pile o feltro sintetico sono molto facili da incidere. Dato che il materiale sintetico si scioglie durante la lavorazione laser, è possibile ottenere contrasti netti. Alcuni tessuti non sono adatti all’ìncisione laser, come materiali molto sottili in fibra sinteticas, perché si scioglierebbero durante la lavorazione. I tessuti sintetici sono eccellenti per il taglio laser. A causa della loro composizione, che prevede una percentuale di plastica, le singole fibre si uniscono e sono sigillate. Ciò consente di risparmiare tempo durante l’elaborazione successiva, poiché l’orlatura non è necessaria e non c’è pericolo che il materiali si sfilacci.
Vantaggi della lavorazione laser dei tessuti sono:
– Nessuno spreco, poiché con il laser ottimizzi il materiale usato
– Il laser vaporizza il materiale riducendo gli scarti di lavorazione
– La precisione del laser ti permette di eseguire con facilità le lavorazioni più elaborate

ATTENZIONE: I materiali sintetici, in particolare la pelle sintetica, spesso contengono PVC. In questo caso il materiale non è adatto per l’incisione laser o il taglio laser. Durante la lavorazione di questi materiali possono essere generati gas pericolosi o polveri, che metterebbero in pericolo l’utente del laser o il funzionamento della macchina.
Non devono assolutamente essere sottoposti a incisione la spugna (accappatoi, asciugamani, etc.. ), i peluche e i tessuti a maglia larga. Su certi tessuti, es. jeans e cotone il laser sigilla il bordo per evitarne lo sfilacciamento.
La maggior parte dei cotoni tende a incidere con una sfumatura gialla. Più leggero è il tono del tessuto, più forte è il contrasto dell’incisione.

PELLI ADATTE AL LASER
• Velluto
• Materiale per moquette
• Pelle

MATERIALE ADATTO A
• capi di abbigliamento e accessori
• cinture
• scarpe
• borse
• portafogli
• portadocumenti
• articoli da ufficio
• prodotti artigianali

ecopelle, cuoio & LASER

TAGLIO / INCISIONE / MARCATURA / FORATURA

La pelle è un materiale resistente e flessibile creato dall’abbronzatura della pelle bovina animale, di solito proveniente da bovini. Come materiali naturali,  cuoio e pelle tagliati a laser tendono a sporcarsi con segni di  bruciature. Ove possibile, proviamo a utilizzare un supporto protettivo o una maschera protettiva sulla parte superiore e sui lati inversi per ridurre al minimo i segni di bruciatura.
Si prega di tenere presente che su alcune pelli il supporto protettivo può causare un leggero strappo della superficie superiore del materiale. Dovremo testare una piccola area di pelle per determinarlo. In questo caso non saremo in grado di usarlo. Tagliamo con un’alta pressione di aria compressa per cercare di mantenere i segni di bruciatura ridotti al minimo. Anche il retro verrà contrassegnato dal contatto con piano di lavoro del laser.

Le pelli più spesse e più ruvide richiedono una maggiore potenza di taglio rispetto alle pelli più sottili e più flessibili con conseguenti segni di superficie più forti.
Devi assicurarti di fornire la pelle e il cuoio più piatte possibile. È meglio non tenerli arrotolati per un lungo periodo di tempo poiché tendono a mantenere una leggera forma curva e diventano più difficili da appiattire. Anche le curve naturali nella pelle, in particolare attorno ai bordi, possono essere problematiche. Ciò può comportare molti problemi durante il taglio o l’incisione poiché il laser non sarà in grado di rimanere focalizzato causando problemi con il taglio e la variazione dell’incisione. Tienilo a mente quando selezioni la tua pelle in modo da sceglierla il più uniforme e piatto possibile. Il bordo tagliato al laser sarà di solito un tono più scuro sulla superficie della pelle. Il bordo tenderà a scurire quanto più spessa e più ruvida sarà la pelle tagliata.

L’incisione è una marcatura superficiale. I risultati di incisione possono variare a seconda del tipo di pelle fornita. Se si tratta di una pelle naturale, l’incisione apparirà generalmente più scura / leggermente bruciata nell’aspetto rispetto al colore della pelle. Se la pelle è sintetica, l’incisione può essere meno contrastata. Non sapremo come il laser reagirà al materiale in pelle fino a quando non lo testeremo con la nostra impostazione standardizzata. Ciò significa che non possiamo garantire alcun risultato o risultato specifico prima del test. Dovrai fornirci una parte della tua pelle per consentirci di stabilire impostazioni laser adeguate per determinare se dobbiamo modificare le impostazioni prima dell’incisione. Si noti che, come materiale naturale, una leggera variazione del tono della finitura incisa può verificarsi anche su un’area diversa della stessa pelle utilizzando le stesse impostazioni di incisione standard. Piccole variazioni di tono, densità e planarità non uniforme della pelle influiscono sul tono dell’incisione.
Solo tua fornitura: il cuoio e la pelle li porti tu e noi li lavoriamo per te! Puoi portare il tuo materiale e lo spessore che preferisci. Dovremo fare dei test per vedere come si comporta con il laser il tuo materiale. Per avere un preventivo è molto importante avere un campione del materiale da “laserare” per poter vedere la velocità di taglio e calcolare le tempistiche per il lavoro.
Le stesse cose valgono anche per l’ecopelle. La precisione del laser consente di incidere anche i dettagli più piccoli e di lavorare in tutta tranquillità, senza il rischio di danneggiare le superfici, su borse, accessori, scarpe e tacchi e prodotti già finiti.

CARTA ADATTA AL LASER
• carta fine
• carta patinata e non patinata
• carta fabbricata a mano
• cartone vegetale
• cartonlegno
• cartone
• cartoncino
• cartone ondulato

MATERIALE ADATTO A
• biglietti d’auguri
• partecipazioni
• segnaposti
• packaging di alta qualità
• copertine di libri
• biglietti da visita
• decorazioni
• arte e artigianato

 

carta, cartone, caroncino & LASER

TAGLIO / INCISIONE / MARCATURA / FORATURA

I nostri macchinari sono ideali per il taglio o la perforazione della carta e dei materiali affini, caratteristica che le rende insostituibili nel settore del packaging. Per realizzare biglietti d’auguri, copertine di libri, partecipazioni, biglietti da visita, confezioni regalo, decorazioni da tavolo, copertine, volantini,  o confezioni regalo personalizzatie e caratterizzate da motivi raffinati e finemente tagliati.

Tagliare la carta con il laser è estremamente conveniente: potrete ottenere risultati ineguagliabili rispetto alle lavorazioni tradizionali. Si tratta di un processo che non implica contatto fra le parti: la lavorazione laser della carta elimina il rischio di deformazioni o distorsioni del foglio e permette di ottenere tagli puliti, con angoli perfettamente netti in tutti i disegni anche con le forme più elaborate. 
Anche il cartone, come la carta, può essere tagliato in tutte le forme e dimensioni. Il settore del packaging è quello che più beneficia da questa applicazione. Con il laser puoi realizzare facilmente operazioni di taglio e marcatura, anche in forme molto elaborate e complesse.

I vantaggi di questa tecnologia con la carta e il cartone sono moltissimi: non si schiacciano i bordi di taglio – come ad es. nel caso della punzonatura del cartone.  Taglio laser di profili fini e quasi senza limiti di raggio interni. Tagli impossibili da realizzare con le fustelle tradizionali. Non sono necessari quantità minime per poter iniziare un lavoro.
Il taglio della carta e del cartone con macchinari taglio laser permette di ricreare qualsiasi tipo di forma semplice e complessa con una precisione elevatissima. Il taglio laser carta permette di realizzare geometrie, scritte anche molto piccole e può essere usato come perforatore. Taglio preciso, possiamo ottenere bordi rifiniti anche con curve molto piccole come un pizzo, ripetibilità della lavorazione, un’unica fase operativa per il taglio e l’incisione laser, lavorazione senza contatto che permette di mantenere una qualità di taglio elevata, taglio di materiali pre-stampati, incisioni e tagli di diversi formati nello stesso pezzo.
Se ci porti tu il materiale dovremo effettuare dei test per vedere come si comporta con il laser il tuo materiale. 
NON sono adatte le carte plastificate.
Rispetto all’incisione su carta, è necessario eseguire dei test per stabilire come determinati stock reagiscono al laser. Nella maggior parte dei casi il laser incide e scolorisce leggermente la superficie della carta producendo una marcatura marrone / arancione molto sottile. Su alcuni supporti, l’incisione non segna affatto e appare solo incassata. Si consiglia sempre di fare un campione prima di eseguire un lotto più grande per determinare il miglior risultato inciso.

ATTENZIONE: alla superficie superiore delle carte, reagiscono in modo diverso al laser. Alcuni prodotti chimici e coloranti nelle carte producono più fumi di altri che possono causare segni di calore/bruciature sulla superficie superiore. Non esiste una scienza esatta per questo materiale, ma come punto di riferimento più sottile è il foglio da tagliare, meno segni si verificheranno. Alcuni fogli possono essere tagliati con segni piccoli o addirittura assenti. Più scuro è il tono della carta o della cartone, meno segni di bruciatura saranno visibili. Altre carte rilasciano fumi che possono contrassegnare la superficie con una sfumatura gialla, in particolare su toni più chiari. Dalla nostra esperienza, le scorte riciclate tendono a produrre un livello più elevato di marchi.

METALLI ADATTA AL LASER
• Acciaio inox
• Alluminio
• Alluminio anodizzato
• Metalli temprati
• Acciai legati
• Acciai super rapidi
• Titanio, leghe di titanio
• Carburi
• Ottone
• Rame
• Metalli preziosi (ad es. argento, oro)
• Metalli rivestiti

metalli & LASER

INCISIONE / MARCATURA

Possiamo contrassegnare vari tipi di metallo.  Grazie al laser è possibile realizzare rapidamente marcature estremamente precise e chiaramente leggibili, su metalli teneri come l’alluminio, creando targhe e targhette.

L’incisione è utilizzata principalmente per l’acciaio inox, sulle leghe metalliche e su altri metalli. L’incisione o, a seconda della rimozione del materiale, l’incisione profonda, lascia una marcatura evidente. Il materiale viene rimosso: in altre parole, evapora e determina di conseguenza un cambiamento di colore. Per l’elevata energia del laser si verifica un’evaporazione diretta di materiali come l’acciaio inox, il titanio e altri metalli.

Le applicazioni tipiche di un incisore laser per metalli sono la personalizzazione di materiali pubblicitari, la regalistica o la realizzazione di segnaletica, a cui si aggiungono le applicazioni industriali. La marcatura o l’incisione su metallo è realizzata dal laser tramite lavorazione senza contatto che non richiede lavorazioni preliminari o successive.
Anche l’inserimento di foto è un’operazione possibile e rapidamente completabile.
Non è richiesto alcun trattamento preliminare o successivo.

MARCATURE COLORATE La marcatura diretta non implica alcun costo per materiali di consumo come inchiostri, sostanze chimiche, paste o spray. È possibile pretrattare i metalli nudi come il titanio o la nichelatura con un composto per la marcatura del metallo prima dell’incisione con un laser CO2. Il calore del laser CO2 lega la soluzione al metallo, creando una marcatura permanente di colore nero, argento o brillante.

MATERIALE ADATTO A
• portachiavi • articoli promozionali • segnaletica • targhette per porte • targhette nominative • posate
• thermos, fiaschette • coltelli tascabili • cornici • serrature • accendini • apribottiglie • gioielli • telefoni cellulari, tablet, laptop

MATERIALE ADATTO AL LASER
• specchio

MATERIALE ADATTO A
• regalo
• espositori
• cornici

specchio & LASER

INCISIONE

Il vetro è un materiale solido amorfo (non cristallino) con un rivestimento riflettente sul retro. Lo specchio di vetro non può essere tagliato al laser: è meglio che venga fornito pretagliato su misura da un vetraio / tagliavetro.

Solo tua fornitura: lo specchio lo porti tu e noi lo lavoriamo per te! Puoi portare il tuo materiale. Dovremo fare dei test per vedere come si comporta con il laser il tuo materiale.  Per sapere come reagisce il tuo materiale alla lavorazione laser avremo bisogno di un campione da testare. Lo spessore del rivestimento da laserare differisce a seconda del tipo di materiale fornito, il che significa che dovremo assicurarci che la potenza del laser sia abbastanza alta da rimuovere completamente questo rivestimento.  Di solito il test viene effettuato partendo dalle potenze minori che vengono aumentate fino ad ottenere quella ottimale per il materiale fornito. Possiamo ottonere diversi effetti. Incisione più profonda non è possibile. Poiché lo specchio di vetro è un materiale così duro, non è possibile raggiungere profondità oltre una marcatura superficiale.

ATTENZIONE: se hai necessità di fotografare lo specchio, se sei un negozio e vuoi che nei camerini compaia il tuo logo quando si fotografano… Quando si incide questo materiale, l’incisione viene eseguita sul retro. Il laser rimuoverà il rivestimento per rivelare l’incisione sul lato dello specchio.
Dovremo “eseguire il mirroring” e cioè invertire il file in modo che il disegno appaia ruotato nel modo corretto quando guardi nello specchio.
Se ci fornisci tu il file assicurati di farci sapere che il tuo disegno è stato già invertito prima dell’invio, e se necessiti di questo particolare servizio.

 

MATERIALE ADATTA AL LASER
• Feltro e pannolenci
• Feltro sintetico

MATERIALE ADATTO A
• scritte
• forme
• gadget
• fai da te
• prodotti artigianali

feltro, pannolenci, fommy, gomma eva & LASER

TAGLIO / INCISIONE & MICRO INCISIONE / MARCATURA / FORATURA

FELTRO Esistono due tipi di feltro: di lana naturale e di alta qualità o il feltro industriale / SAE. Come tutti i tessuti naturali, i bordi segnano leggermente quando vengono tagliati. Di solito hanno un aspetto marrone molto chiaro. Il laglio lascerà dei lievi segni (quasi impercettibili) sulla parte inferiore del materiale.

Il laser sigilla il bordo tagliato evitando sfilacciamenti provocando una colorazione marrone dello stesso. I feltri sintetici sono generalmente a base acrilica. Questi ultimi tagliati a laser presentano dei bordi lucidi, un aspetto più fuso e meno toni scuri. Le larghezze di taglio devono essere superiori ai 2mm.
Incisione su feltro può avere delle colorazioni marroncine in base al materiale, dovremmo fare delle prove su colori molto chiari, più chiaro è il tono del feltro, più forte è il contrasto dell’incisione.
Devi assicurarti di fornire il feltro il più piatto possibile. Cerca di assicurarti che non sia spiegazzato, questo può avere problemi sulla messa a fuoco del laser.

Possiamo effettuare incisioni e tagli per fai da te e hobbistica anche su materiali quali il fommy, la gomma eva e il pannolenci, ma dobbiamo fare delle prove, o comunque vedere dal vivo il materiale, alcuni non sono adatti.
Abbiamo provato a intagliare la gomma eva glitterata con molto successo, i bordi vengono netti senza bruciature, essendo un servizio che produce molti fumi, ti chiederemo di fare delle prove prima di darti un ok di lavorazione.

MATERIALE ADATTA AL LASER
Vetro cavo
Vetro colato
Vetro pressato
Lastre di vetro
Cristallo
Vetro per specchi
Vetro per finestre
Calici personalizzati
• Bottiglie

 

vetro & LASER

INCISIONE & MICRO INCISIONE

Incidere il vetro con semplicità e precisione è possibile con un macchinario taglio laser. L’incisore laser, utilizzato su questo tipo di materiale, produce un gradevole effetto opaco e permette di realizzare loghi, fotografie, frasi e sagome dettagliate su oggetti come specchi, vetri, bicchieri e bottiglie.
Il vetro viene scalfito dall’incisore laser solo superficialmente producendo un effetto chiamato “opacizzazione” del materiale.
Non vi sono rischi di rottura del vetro grazie alla tecnologia laser che prevede la lavorazione del materiale senza contatto. Si possono realizzare dai singoli pezzi alla produzione in serie.

Maggiori campi di applicazione:
• Incisioni personalizzate, incisoria • Targhe in vetro • Materiale promozionale • Elementi decorativi • Allestimento di negozi, scarole o  teche • Bottiglie decorative • Specchi • Bicchieri da vino o di vetro • Boccali da birra & Flute di Champagne • Placche o cornici di vetro • Lastre di vetro • Vasi, vasetti e scatoline • Addobbi natalizi • Regali personalizzati in vetro

ATTENZIONE: Rottura durante la lavorazione: non tutti i vetri sono uguali tra loro. E’ possibile che, in base alla concentrazione di piombo all’interno del vetro, si possano creare alcune crepe durante alla lavorazione. Non è possibile tagliare il vetro con i macchinari taglio laser.

Incisione di oggetti rotondi: è possibile incidere oggetti rotondi lungo la circonferenza degli stessi utilizzando un semplice accessorio chiamato Rotary di cui disponiamo.

MATERIALE ADATTA AL LASER
Sughero naturale

MATERIALE ADATTO A
• taglieri
• sottobicchieri
• gadget
• prodotti artigianali

sughero & LASER

TAGLIO / INCISIONE & MICRO INCISIONE / MARCATURA / FORATURA

Il sughero è un materiale agglomerato ideale per il taglio e l’incisione laser, naturale ed ecologico.
Con la sua struttura compatta, ma elastica, è perfetto per realizzazioni di design e decorazioni in genere.

Il sughero è costituito dalla corteccia esterna della quercia da sughero. Ha una struttura a celle chiuse, presenta una bassa densità e offre un buon isolamento termico e acustico. Inoltre non assorbe liquidi, polvere o sporco.

Utilizzato molto nel settore dell’arte e scultura, arredamento e fabbricazione di mobili, gioielleria, modellismo, lavagna, design del prodotto.

Essendo un materiale naturale dobbiamo fare una prova sul tuo materiale prima di iniziare la tua lavorazione. La lastra di sughero tagliata a laser presenta un bordo nero/scuro che produce molti residui polverosi neri.
Il sughero inciso presenta una finitura nero scuro che può produrre alcuni lievi segni polverosi. L’incisione più profonda produce più segni polverosi neri che possono sporcare di più la superficie del sughero.

MATERIALE ADATTA AL LASER
• Marmo
• Basalto
• Ceramica
• Granito
• Pietra Naturale
• Ardesia
• Corian
• Quarzo
• Pietra ollare
• Onice
• Basalto
• Ciottoli da spiaggia
• Piastrella di pietra
• Porcellana
• Travertino
• Calcare
• Mattoni

MATERIALE ADATTO A
• targhe
• articoli promozionali
• fermacarte

marmo, pietra & LASER

INCISIONE & MICRO INCISIONE

Possiamo incidere su diverse pietre come granito o marmo, il laser fonde la superficie delle mattonelle di pietra. Il taglio su questo tipo di materiale non è possibile, ma è possibile realizzare sopra disegni dettagliati o anche fotografie. La resa dell’incisione dipende dalla grana della pietra in sè e dalla sua omogeneità, (più è fine ed omogenea, migliori sono i risultati). Per rendere l’idea, possiamo dire che l’incisione laser produce una specie di scavatura opaca che segue le linee del disegno scelto; i principali oggetti prodotti sono targhe, fermacarte, decorazioni varie o lapidi.
L’incisione laser è permanente, resistente al gelo, agli agenti atmosferici e non sbiadisce col tempo. Il nostro laser permette di incidere molti tipi di pietra tra cui Basalto, Ciottolo, Marmo, Ceramica, Granito e Pietra Naturale.

La superficie delle pietre non deve essere lucidata e anche le strutture delle pietre naturali possono essere lavorate al laser molto bene. Non sempre è facile sapere come sarà il risultato, poiché ogni pietra varia in termini di qualità, durezza, consistenza e colore, è meglio provare diverse pietre e variare la potenza del laser e le impostazioni di velocità. Detto questo, la lavorazione laser del granito scuro e del marmo sono molto popolari poiché l’incisione produce un netto contrasto con il substrato scuro. Grazie alla sua trama fine, il marmo viene utilizzato per il laser di fotografie dettagliate, immagini, loghi e testi raffinati. L’ardesia e la ceramica lasciano anche una finitura a contrasto pulita. È possibile migliorare ulteriormente il contrasto applicando un riempimento colore. Tuttavia, un’incisione superficiale in genere produce il segno più chiaro e più permanente.

Tipi di pietra: le pietre e i marmi che reagiscono meglio all’incisione laser sono le pietre naturali lucide preferibilmente scure (basalto, marmo, granito). E’ possibile l’incisione laser marmo anche su marmo bianco ottenendo ovviamente un effetto diverso ma comunque fine ed elegante.
Se la placca o la pietra della tua incisione sarà un oggetto che rimarrà all’esterno per sempre, il granito (rispetto al marmo) sarà una buona scelta. Sulla scala di durezza il granito arriva a 7 su 10 (rispetto al marmo a soli 3), quindi è meno probabile che si scheggi e che abbia più probabilità di resistere agli elementi atmosferici. In effetti, la maggior parte delle tombe o lapidi del cimitero sono fatte di granito a causa della loro durata. Inoltre, è un ottimo materiale per l’incisione laser di immagini dettagliate. Per un miglior risultato seleziona un marmo o granito con il minor numero possibile di venature o venature. Ciò consente una migliore chiarezza per la fotografia incisa al laser. Se hai un’applicazione in pietra unica che vorresti testare sulle nostre macchine per il taglio laser, ci servirà un campione per fare delle prove.

Maggior contrasto: il processo di incisione produce un’opacizzazione del materiale, è possibile che sia necessario per la destinazione d’uso della realizzazione, contrastare maggiormente l’incisione rispetto al supporto. Per fare questo è possibile utilizzare delle resine o dello smalto in modo da riempire l’incisione. Questi prodotti si aggrappano molto bene alla superficie incisa dato che, rispetto alla parte del supporto non inciso, risulta ruvida.
Le rocce e le pietre hanno in genere molta varianza superficiale che rende molto difficile un risultato dettagliato dell’immagine.

MATERIALE ADATTA AL LASER
• Gomma laser
• Gomma naturale
• Gomma sintetica
• Materiale espanso microporoso
• Gomma laser
resistente agli oli
• Gomma siliconica
• Gommapiuma

gomma per timbri & LASER

TAGLIO / INCISIONE & MICRO INCISIONE / MARCATURA / FORATURA

Il laser consente di lavorare la gomma siliconica e la gomma sintetica in modo rapido ed efficace contenendo i costi, indipendentemente dalla produzione di un pezzo singolo o di un intero foglio di gomma. I processi automatizzati consentono di ridurre notevolmente i tempi di produzione. Ecco perché la tecnologia laser è diventata il metodo più produttivo per la produzione di timbri. Inoltre, la flessibilità del laser lo rende adatto anche alla produzione di matrici di gomma incise a laser per la stampa.

È possibile usare il laser per incidere direttamente su gomma testi con caratteri di dimensioni minime, loghi estremamente dettagliati o addirittura immagini. È possibile creare timbri in gomma in modo efficace, economico, semplice ed ecosostenibile e con estrema precisione, in grado di riprodurre impronte perfettamente pulite e dettagliate.  Possibilità di incidere caratteri di piccole dimensioni e i dettagli minuscoli.
Non è necessario l’impiego di agenti chimici. La lavorazione del materiale con raggio laser non dà problemi di usura.

Maggiori campi di applicazione:
• timbri grafici • timbri di testo • timbri per l’ufficio • timbri personalizzati • timbri con loghi e grafiche complesse • laboratori • materiale per l’ufficio e la scuola • oggetti artistici e artigianali • stampa digitale • produzione di matrici di stampa in gomma • sigilli ufficiali

MATERIALE ADATTA AL LASER
Mdf naturale

MATERIALE ADATTO A
• scatole • insegne e scritte per interni • cornici • dime sartoriali

mdf & LASER

TAGLIO / INCISIONE & MICRO INCISIONE

I pannelli MDF vengono sempre più utilizzati e presentano svariati campi di applicazione. L’MDF è un materiale a base di legno, realizzato con resine sintetiche e fibre di legno, molto economico. È un materiale molto resistente e flessibile.
I pannelli MDF con collanti naturali sono particolarmente indicati per la lavorazione con un macchinario taglio laser. In base alla destinazione d’uso dei pannelli MDF lavorati con macchine taglio laser, bisogna tenere conto che i pannelli MDF realizzati con resine epossidiche o collanti impermeabili daranno come risultato di taglio dei bordi scuri, dovuti all’effetto della bruciatura del raggio laser sul materiale. Quindi la giusta scelta del pannello MDF è molto importante per minimizzare la colorazione scura dei bordi, nel caso questa fosse indesiderata. I pannelli MDF vengono utilizzati nel settore pubblicitario, nella costruzione di mobili, nella creazione di insegne per interni e svariati altri campi di applicazione.Poiché l’MDF è prodotto con fibre naturali di legno tenero, tieni presente che il tono e la densità possono variare da un foglio all’altro. I fasci di fibre che lo compongono possono derivare da legno duro o morbido e sono adesivi uno all’altro attraverso cere e leganti in resina. Temperatura e pressione completano il processo e conferiscono al prodotto l’aspetto tipico di un’asse di legno.

Da un pannello possiamo ricavare forme semplici o molto complesse grazie alla straordinaria precisione del taglio; la mancanza di uno spessore, tipico delle lame, permette di definire dettagli anche molto piccoli.
L’MDF è un materiale omogeneo a base di legno costituito da legno tenero finemente defibrato, principalmente privo di corteccia, che viene delicatamente pressato nelle direzioni longitudinale e trasversale. La superficie e i bordi sono lisci e sodi. L’MDF può essere facilmente inciso e tagliato laser. Tuttavia, va tenuto presente che i bordi di taglio diventano molto scuri durante la lavorazione laser.

 ATTENZIONE: i pannelli di MDF non sono tutti uguali, ma vengono lavorati con collanti e resine differenti. I pannelli più indicati per la lavorazione con il macchinario taglio laser sono quelli che presentano collanti naturali. I pannelli realizzati con collanti impermeabili o resine epossidiche (resine EP) presenteranno, dopo la lavorazione al laser, dei bordi più scuri tendenti al nero, dovuto alla reazione di questi collanti con la bruciatura del raggio laser. In base alla destinazione d’uso e al tipo di effetto che si vuole ottenere bisogna scegliere di lavorare il giusto pannello di MDF per ottenere la colorazione del bordo più indicata.